Invece del servizio militare

In molti Paesi c’è ancora il servizio militare obbligatorio.

Per fare la pace e non la guerra, io cambierei il servizio militare in un periodo di studio all’estero.

C’è già qualcosa di simile per gli studenti: il programma Erasmus, che è molto popolare in Europa.

Ecco, io farei un Erasmus obbligatorio per tutti, non solo per gli studenti. Anche gli adulti dovrebbero partecipare.

I partecipanti dovrebbero abitare con la gente del posto, non con persone del loro stesso Paese.

Dovrebbero anche frequentare corsi di lingua e cultura del posto per integrarsi e abituarsi a posti e culture diverse.

Il periodo all’estero potrebbe essere di 6-12 mesi. Non meno, perché c’è bisogno di tempo per abituarsi e imparare la lingua.

Dopo un’esperienza di vita come straniero, è difficile odiare gli stranieri. La gente sarebbe meno razzista e ignorante e non voterebbe partiti xenofobi. Il mondo sarebbe un posto migliore.

Instead of military service

In many countries, there’s still compulsory military service.

To make peace, not war, I’d turn military service into a period of study abroad.

There’s already something similar for students: the Erasmus program, which is very popular in Europe.

So, I’d make an Erasmus program compulsory for everyone, not only for students. Adults should participate, too.

Participants should also take course about local cultures and languages to integrate and get used to different places and cultures.

The period spent abroad could be 6-12 months. Not less, because you need time to get used and learn the language.

After a life experience as a foreigner, it’s difficult to hate foreigners. People would be less racist and ignorant, and wouldn’t vote for xenophobic parties. The world would be a better place.

 


For a printable version, register or login.

Leave a Reply

Read more!

Learn and Win!

You could be earning points just by reading this page.  Points earn you exciting rewards like free language lessons.

Don’t miss your points, sign up now!

Serious about learning Italian?

Stop reading, start speaking!