Grazie alla tecnologia, ci stiamo abituando a poter interagire sempre di più con gli oggetti che ci circondano. Esistono comunque molti oggetti che hanno un valore puramente estetico, ma nessuna funzione pratica. Anzi, a volte non lo sappiamo ma certi oggetti non hanno davvero nessuna funzione.

Pensiamo per esempio al pulsante che apre le porte della metro. Non serve praticamente a niente, dato che le porte di ogni vagone si aprono automaticamente ad ogni fermata. Quindi il suo valore è più che altro psicologico, per rassicurare i passeggeri.

A pensarci bene, il mondo è pieno di oggetti e forme simili, nati solo per tenere “tranquillo” chi li utilizza. Pensiamo ai telefoni e ai computer: le barre di avanzamento dei download servono più che altro a tenerci occupati mentre trascorre il tempo, non a indicarci esattamente i processi del nostro dispositivo. Nel mondo che ci circonda, in effetti, non sempre tutto è come sembra.

Almost useless

Because of modern technology, we are used to be able to interact with the majority of the devices that surround us. Nevertheless, some objects exist without a real practical purpose. They have been created simply for aesthetic reasons or for a purpose that is not immediately clear to us.

Let’s do an example: the pushbutton on the subway. We think that when we press it we open the doors of the coach, but it’s not true. The doors open automatically at every stop. So this button primarily serves as a psychological tool for the passengers.

A lot of objects and devices that surround us have been created to calm down the people who use them. Thinking about electronic devices, we can mention the download bar. This simple animation makes us more comfortable and helps us to keep our minds busy, but it’s not directly related to the true downloading process. In the world we are living in a lot of things are different from what they seem.


For a printable version, register or login.

Leave a Reply

Never stop learning!

Help me keep this content free!

 

Italian language teacher

What topics would you like to see me write about next?